0 0
Carciofi fritti alla Toscana

Condividere sui social network:

Oppure si puoi condividere questa URL

Ingredienti

6 Carciofi
q.b. Farina
3 Uova
Sale
Olio per friggere

Carciofi fritti alla Toscana

Caratteristiche:
    Cucina:
    • 15/20 min.
    • Dosi 6
    • Facile

    Presentazione

    Una ricetta facile e veloce per cucinare i carciofi fritti come vuole la tradizione toscana. Ottimi sia come contorno che come antipasto sfizioso; croccanti e dal sapore unico, non riuscirete a resistere facilmente!

    (Visite 46 volte, 1 visite oggi)

    Fasi

    1
    Fase

    Lavare e pulire i carciofi, avendo cura di eliminare le foglie esterne più dure e parte del gambo. Metterli a bagno con acqua e limone per evitare che si anneriscano.

    2
    Fase

    Tagliare i carciofi a pezzetti.

    3
    Fase

    Passare i carciofi nella farina.

    4
    Fase

    Sbattere le uova con un pizzico di sale; poi, immergervi i carciofi infarinati.

    5
    Fase

    Scaldare dell'olio per friggere in una padella. A questo punto, friggete i carciofi, avendo cura di girarli ogni tanto, fino a quando avranno raggiunto un colore dorato uniforme.

    Recensioni Ricetta

    Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, sii il primo a recensirla
    precedente
    Gratin di broccoli, patate e salsiccia
    Pici cavolo nero e guanciale
    successivo
    Pici cavolo nero, guanciale e briciole

    Aggiungi il tuo commento