0 0
Frittelle alla crema pasticciera

Condividere sui social network:

Oppure si puoi condividere questa URL

Ingredienti

600ml Latte
3 Uova
220g Zucchero
200ml Acqua
400g Farina
40g Amido di mais
2 Scorza di limone
1cucchiaio Lievito per dolci
80g Riso
q.b. Olio di semi

Frittelle alla crema pasticciera

  • 3 ore
  • Medio

Presentazione

Il carnevale sta arrivando e di certo non può mancare una buona merenda a base di frittelle. Oggi vi proponiamo una variante ancora più golosa con la crema pasticciera: scopri la ricetta e provala!

(Visite 120 volte, 1 visite oggi)

Fasi

1
Fase

Cominciate preparando la crema pasticciera. Scaldate in un tegame 400ml di latte, nel frattempo lavorate insieme i due tuorli dell'uovo insieme a 140g di zucchero e poi aggiungete l'amido di mais setacciato. Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete la scorza di limone e il latte caldo un poco alla volta mentre continuate a girare.

2
Fase

Una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungete la scorza di limone e il latte caldo un poco alla volta mentre continuate a girare. Quando la crema si sarà addensata mettetela in una sac a poche e lasciatela raffreddare.

3
Fase

Adesso dedicatevi alle frittelle. Mettete acqua e latte sul fuoco insieme al riso e alla scorza di un limone. Fate cuocere per fino a che il riso sarà cotto e avrà assorbito tutto il liquido. A questo punto togliete la pentola dal fuoco e fate raffreddare.

4
Fase

Quando il riso sarà freddo togliete la scorza di limone, unite un uovo, lo zucchero, il lievito per dolci e la farina e mescolate amalgamando bene tutti gli ingredienti.

5
Fase

Formate delle palline e una volta scaldato l'olio in una padella capiente friggetele poche alla volta girandole per far sì che la cottura sia uniforme. Una volta cotte mettetele a raffreddare su di un piatto.

6
Fase

Con l'aiuto della sac a poche farcite le frittelle con la crema pasticciera e poi cospargetele con zucchero semolato o a velo, secondo il vostro gusto.

gina

Senese di nascita, da sempre Gina ama cucinare e, ovviamente, mangiare. I piatti della tradizione sono da lei rivisitati con ingredienti o procedure che sanno dargli quel tocco in più. Scopri i segreti della sua cucina seguendo passo passo le prelibate ricette...

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, sii il primo a recensirla
precedente
Ciambelline di Carnevale
successivo
Bocconcini di Struzzo all’Arancia

Aggiungi il tuo commento