0 0
Pici cavolo nero, guanciale e briciole

Condividere sui social network:

Oppure si puoi condividere questa URL

Ingredienti

600gr. Pici
Cavolo nero
2 Spicchio di aglio
q.b. Olio e sale
3 fette spesse guanciale
q.b. Briciole di pane
q.b. Peperoncino tritato

Pici cavolo nero, guanciale e briciole

Cucina:
  • 30 min.
  • Dosi 5
  • Medio

Presentazione

I pici al cavolo nero e guanciale è una ricetta che mette insieme ingredienti della tradizione senese e toscana. Veloce da preparare, vi permetterà di lasciare a bocca aperta i vostri parenti ed amici. Se, poi, i pici saranno preparati a mano, il risultato sarà eccezionale.

(Visite 37 volte, 1 visite oggi)

Fasi

1
Fase

Per prima cosa preparate il cavolo nero: lavatelo e tagliate i gambi, lasciando soltanto le foglie verdi più scure. Fatelo sbollentare per 1-2 minuti in acqua bollente, poi toglietelo, strizzatelo bene e lasciatelo cucinare in una padella con dell'olio, uno spicchio d'aglio, un pò di sale e una punta di peperoncino.

2
Fase

Tagliate il guanciale a piccole strisce e fatelo rosolare in una padella con dell'olio, avendo cura che non si bruci. Quando sarà pronto, unitelo al cavolo nero.

3
Fase

Mettete a cuocere i pici in acqua bollente. Se utilizzerete l'acqua in cui avete sbollentato il cavolo, il risultato finale sarà ancora più saporito.

4
Fase

Preparate le briciole di pane alla senese: in una padella lasciate scaldare dell'olio con uno spicchio d'aglio e una punta di peperoncino, poi fate rosolare la mollica di pane. Mescolate bene fino a quando diventeranno croccanti.

5
Fase

è giunto il momento di impiattare. Scolate i pici, uniteli al cavolo nero e al guanciale e mescolate. Una volta che avrete versato il tutto su un piatto da portata, aggiungete sopra una manciata di briciole.

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, sii il primo a recensirla
Carciofi fritti
precedente
Carciofi fritti alla Toscana
successivo
Zucchine al forno ripiene di prosciutto crudo

Aggiungi il tuo commento