0 1
Pici  fatti a mano

Condividere sui social network:

Oppure si puoi condividere questa URL

Ingredienti

1 kg. Farina
500 ml. Acqua tiepida
q.b. Sale
1 cucchiaio Olio Extra Vergine d’Oliva
Una spolverata Semola di grano duro La semola di grano di grano duro serve per conservare più a lungo la pasta, e per non fare legare fra di loro i pici.

Pici fatti a mano

  • 1 ora
  • Dosi 4
  • Medio

Presentazione

Una ricetta senese, che affonda le sue radici nella tradizione povera della città. Pochi ingredienti ed un po’ di pazienza per realizzare uno dei piatti più rappresentativi di Siena. Ottimi con cacio e pepe, sono perfetti con qualunque ragù e con il saporitissimo sugo all’ aglione.

(Visite 1.667 volte, 1 visite oggi)

Fasi

1
Fase

Versare l'acqua nella ciotola insieme ad un pizzico di sale ed un cucchiaio di olio, aggiungere la farina a pioggia avendo cura di mescolare bene finchè l'impasto comincia ad assumere consistenza omogenea e piuttosto dura.

2
Fase

Porre l'impasto su una spianatoia e continuare ad impastare. Lasciar riposare una buona mezz'ora e poi stendere l'impasto con l'aiuto di un matterello, fino a raggiungere uno spessore di circa mezzo centimetro.

3
Fase

Tagliare l'impasto con un coltello (o con l'aiuto di un tagliapizza) formando delle strisce lunghe circa 25 cm.

4
Fase

Lavorare ciascuna di essa con le mani arrotolando la pasta in modo da creare una sorta di "lungo spaghetto".

5
Fase

Cuocere in abbondante acqua salata per circa 15 minuti

gina

Senese di nascita, da sempre Gina ama cucinare e, ovviamente, mangiare. I piatti della tradizione sono da lei rivisitati con ingredienti o procedure che sanno dargli quel tocco in più. Scopri i segreti della sua cucina seguendo passo passo le prelibate ricette...

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, sii il primo a recensirla
precedente
Pici cacio e pepe
successivo
Pappa al pomodoro

Aggiungi il tuo commento