0 0
Tartare di tonno e burrata

Condividere sui social network:

Oppure si puoi condividere questa URL

Tartare di tonno e burrata

  • 1 ora e 30 minuti
  • Dosi 2
  • Medio

Presentazione

Una ricetta per un antipasto sfizioso e fresco, un piatto caratterizzato da sapori delicati e accostamenti classici.
Perfetto come apertura ad una cena di pesce e ancora più delizioso se accompagnato da un bicchiere di vino bianco dal sapore morbido.
Un consiglio: acquistate il pesce nella vostra pescheria di fiducia e lasciatelo nel congelatore per almeno 48 ore.

(Visite 1.353 volte, 4 visite oggi)

Fasi

1
Fase

Tagliate a coltello il trancio di tonno, precedentemente abbattuto nel congelatore, fino a quando non otterrete dei cubetti di circa 4/5 millimetri di lato. Metteteli in una ciotola capiente e aggiungete olio evo, sale e pepe.

2
Fase

Scolate i 2 filetti di acciuga e tritateli finemente per poi aggiungerli al tonno insieme al succo di mezzo limone. Girate bene, ricoprite con della pellicola trasparente e mettete il tutto a riposare in frigorifere per circa 30 minuti.

3
Fase

Una volta finita la marinatura del tonno, prendete la burrata e tagliatela a metà. Con un cucchiaio raccogliete il morbido interno, aggiungete un bicchiere di latte e con l'aiuto delle fruste mescolate insieme gli ingredienti fino ad ottenere una crema densa. Per completare, aggiungete un pizzico di erba cipollina finemente tritata.

4
Fase

Adagiate sul piatto la tartare con l'aiuto di un apposito stampino e guarnite con due cucchiai di crema a base di burrata.

gina

Senese di nascita, da sempre Gina ama cucinare e, ovviamente, mangiare. I piatti della tradizione sono da lei rivisitati con ingredienti o procedure che sanno dargli quel tocco in più. Scopri i segreti della sua cucina seguendo passo passo le prelibate ricette...

Recensioni Ricetta

Non ci sono ancora commenti per questa ricetta, sii il primo a recensirla
precedente
Lasagna estiva fresca
successivo
Gazpacho

Aggiungi il tuo commento