Cosa mangiare la sera: Guida e consigli utili

Cosa mangiare la sera: Guida e consigli utili

Molte persone non sanno mai cosa mangiare la sera. Mancanza di ispirazione e stanchezza li portano, e talvolta a malincuore, a mangiare pasta, cibi ricchi di amido, piatti pronti o cibi lavorati.

Ma cosa mangiare la sera? Scopri i miei consigli per aiutarti ad anticipare i tuoi pasti serali e a quali cibi dare priorità per digerire bene e quindi dormire bene!

Organizzati in anticipo per i tuoi pasti serali

Cucinare richiede un po’ di tempo e la sera siamo spesso stanchi. Ma con un po’ di organizzazione, puoi comunque riuscirci. Il mo consiglio per la tua cena? Aumenta le proporzioni quando prepari i tuoi pasti e prediligi pietanze bollite o zuppe e minestre, da conservare in vasetti di vetro per qualche giorno in frigorifero.

Alcune verdure sono piuttosto versatili: possono essere cucinate in tanti modi e, ad esempio, essere oggetto di diversi pasti la sera. Funghi, carote o rape si trasformano facilmente in purea, zuppa o contorno (al vapore o in padella).

Per i piatti cotti a fuoco lento, stufato o manzo possono essere consumati durante diversi pasti serali, a condizione che siano conservati in un luogo fresco. Puoi anche frullare le verdure del tuo stufato e trasformarle in purea o zuppa.

Altra alternativa: la cottura in batch, una tecnica che consiste nel cuocere tutti i piatti della settimana in un’unica sessione. La cottura in batch ti consente di avere una buona gestione del menu settimanale per bilanciare i tuoi pasti e aiutare a ridurre gli sprechi alimentari.

Pasto serale: mangiare semplice ma equilibrato

Mantieni la semplicità per i tuoi pasti serali. Se il tempo di preparazione e pelatura ti spaventa, scommetti sulle verdure crude surgelate.

Per le vostre verdure serali, optate per una cottura a vapore delicata. Questo metodo di cottura è molto veloce, ottimo per la tua cena!

Per la tua cena, non dimenticare di mangiare alcune proteine come:

  • sardine o pesce grasso in scatola (sgombro, ecc.)
  • carni essiccate o bresaola (evitare salumi troppo grassi come salsiccia, ecc.)
  • carni bianche (prosciutto biologico e senza nitriti) e pollame
  • l’uovo (che si può mangiare in tanti modi, alla coque, alla coque, fritto, ecc.)

La sera non è vietato mangiare pasta o amidi. Si tratta di equilibrio. È comunque interessante consumarli a pranzo perché i carboidrati contenuti nella pasta forniscono l’energia al tuo corpo che ne ha bisogno per tutto il giorno!

Evitiamo anche di morire di fame la sera, con il rischio di alzarci a fare merenda nel cuore della notte.

Cosa mangiare la sera per dormire bene

La sera evitate cibi poco digeribili, cibi troppo grassi o pasti abbondanti. Includere alimenti ricchi di triptofano, un aminoacido essenziale presente nelle uova, nel pollame, nel pesce, nei legumi, nel riso integrale, ecc. Il triptofano ha un effetto favorevole sull’addormentarsi.

Non mangiare subito prima di andare a letto. Cerca di mangiare la sera circa 3 ore prima di andare a dormire.

Infine, per migliorare la digestione o il sonno, puoi bere una tisana a base di camomilla o finocchio. Niente alcol, caffè, tè o bevande zuccherate, per non eccitare il corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.